Manuel Varutti

La vita è fatta di scelte. Affermazione semplice ma non banale.

La prima scelta che ho dovuto fare nella vita è stata quella di scegliere se essere una persona onesta oppure no. Risposta semplice ma non banale perché le strade semplici sono quelle più comode e veloci ma anche le più fragili.

Ho scelto di essere una persona onesta perché credo che sia un valore imprescindibile nelle relazioni interpersonali e a maggior ragione in un rapporto fiduciario come quello tra un consulente ed un cliente che possa tendere a creare costante efficienza “umana” nel tempo.

La seconda scelta che ho dovuto fare nella mia vita è stata quella di scegliere se essere un venditore per una ed una sola banca oppure se essere un compratore delle migliori soluzioni delle migliori banche per il mio cliente, al fine di soddisfare con tutti i mezzi leciti e possibili i suoi desiderata finanziari in totale indipendenza ed assenza di conflitti di  interesse. Nuovamente la risposta è semplice ma non banale.

Nel rispetto del mio percorso di studi e professionale da sempre orientato alla qualità e nel rispetto dei moltissimi sacrifici da me svolti per compierlo in maniera ottimale ho scelto di stare dalla parte del cliente.

Di volta in volta selezionerò liberamente, insieme al cliente, e con il supporto dell’ufficio studi di Copernico SIM,  le migliori soluzioni per lo stesso, il quale assume ruolo da protagonista e  diviene fulcro imprescindibile di una consulenza finanziaria efficiente.

Non ci sono scuse, non vi sono interessi terzi e nascosti, tutto è trasparente e le esigenze trovano soluzione personalizzata all’interno di una relazione professionale duratura che non dimentica mai che quando due individui si incontrano, si stringono la mano e dialogano, inevitabilmente si raccontano esprimendo qualcosa che è irripetibile personale e preziosa e che un bravo consulente deve saper cogliere e decifrare al fine di una completa valutazione dei bisogni del cliente.

In Copernico SIM le due mie scelte di vita si sposano efficacemente

Oggigiorno nel nostro paese questo non è ne semplice ne banale.