Giuseppe Rubolino consulente finanziario Copernico Sim

La scelta di lavorare in una realtà come Copernico è avvenuta dopo una breve esperienza come stagista, vista la mia giovane età, in una delle più grandi banche di investimento la quale peraltro non incarnava minimamente il mio modo di intendere questo lavoro: molto semplicemente non si può essere un buon Consulente Finanziario se si hanno prodotti di casa da vendere e si devono raggiungere budget di fine anno.
Scegliere Copernico Sim a 23 anni è stata una delle decisioni più consapevoli che potessi prendere perchè credo fermamente nel lavoro del consulente e non potevo che intraprendere un rapporto lavorativo con questa realtà che, ancora oggi a 10 anni dalla sua nascita, è l’unica sul mercato a garantire l’assenza di qualunque tipo di budget e di politiche commerciali, consentendomi quindi di lavorare con serenità e con l’unico obiettivo di soddisfare i miei clienti.
Riconosco infine a Copernico il merito di essersi occupata di un giovane neolaureato come me fin dalla fase di selezione fornendomi tutti gli strumenti teorici, tecnici e pratici che mi permettessero di avvicinare questa professione con grande consapevolezza e serietà.

Articoli su questo consulente