Gilberto Bassi consulente finanziario Copernico Sim

Dopo aver lavorato per molti anni all’interno di una delle più importanti banche italiane rivestendo anche la carica di direttore in diverse filiali, e dopo una prima esperienza presso altro intermediario, ho scelto di entrare a far parte di Copernico Sim perchè ritengo che solo la libera professione consenta al consulente finanziario di lavorare nel solo ed esclusivo interesse del cliente. In Copernico ho trovato perfetta rispondenza alla mia idea di consulenza dato che la Sim ha fatto dell’advisory indipendente in questi anni la propria mission distintiva.