16 luglio 2016 – Sterlina a dieta. Meglio dollaro, real e rublo

“Il clima di incertezza che accompagnerà i negoziati sull’uscita della Gran Bretagna rappresentano un fattore di debolezza che potrà portare la sterlina ad un’ulteriore correzione al ribasso” dice Silvano Zanin, ufficio studi Copernico Sim.

Fonte: Libero

Visualizza PDF